Settori di azione CQ 2

CQ 2.1

Miglioramento dell’offerta nella ristorazione collettiva

In ambito lavorativo e scolastico la ristorazione collettiva è strutturata basandosi sugli Standard di qualità svizzeri per una ristorazione collettiva volta alla promozione della salute. L’attenzione è rivolta a un’offerta equilibrata ma anche a un contesto che promuove la salute, in cui rientrano ad esempio la disposizione dei prodotti nel punto vendita, la presentazione delle pietanze o degli spazi. Le imprese documentano regolarmente l’applicazione degli standard mediante un’autovalutazione.

 

SVG (Associazione svizzera per gli ospedali, le case di cura, gli istituti sociali e la ristorazione collettiva): introduzione del programma «Kleines Gewissen» (la vocina della coscienza) finalizzato alla diffusione degli standard di qualità svizzeri per

Il programma «Kleines Gewissen» (la vocina della coscienza) semplifica l’introduzione degli standard di qualità svizzeri per una ristorazione collettiva volta alla promozione della salute e ne promuove l’applicazione. Con un tool web ogni impresa di ristorazione può determinare in autonomia il proprio stato in relazione all’applicazione di tali standard e, nell’ambito dell’autovalutazione, può pianificare e attuare misure di ottimizzazione.

Attore

Associazione svizzera per gli ospedali, le case di cura, gli istituti sociali e la ristorazione collettiva