Attualità

Da ora meno zucchero nel müesli e nello yogurt

Nell’estate del 2017 l’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria ha raccolto e analizzato i dati di 461 yogurt e 199 müesli per la colazione contenenti zuccheri aggiunti. Rispetto al primo rilevamento dell’autunno 2016 la riduzione negli yogurt è stata in media del 3 % mentre quella nei cereali per la colazione di circa il 5 %. La riduzione dello zucchero in tali prodotti si deve all’impegno volontario delle aziende, che insieme al consigliere federale Alain Berset hanno firmato nel 2015 l’Accordo di Milano impegnandosi così a ridurre entro fine 2018 la quantità di zucchero nei loro prodotti.

Articolo